64° anniversario della bomba atomica su Hiroshima

Tadatoshi Akiba, sindaco di Hiroshima, in occasione del 64° anniversario del lancio della bomba atomica, ha lanciato un appello alla comunità internazionale a sostenere il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, per un mondo senza armi nucleari: “L’abolizione delle armi nucleari ha il sostegno non solo degli hibakusha (i sopravvissuti della bomba atomica), ma anche della maggioranza dei popoli e delle nazioni di questo pianeta. Noi siamo la grande maggioranza del mondo e ci qualifichiamo come Obamaggioranza e chiediamo al resto del mondo di unirsi a noi per eliminare tutte le armi atomiche entro il 2020”. Akiba ha utilizzato lo slogan di Obama, “Yes, we can”. Ad Hiroshima si è svolta una solenne cerimonia per l’anniversario dell’attacco atomico a cui hanno partecipato circa 50.000 persone. Presenti anche alcuni sopravvissuti all’attacco, oltre al premier Taro Aso e ai rappresentanti di circa 60 paesi. Alle 8:15, ora dell’attacco, i partecipanti si sono alzati in piedi e hanno pregato in silenzio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: