Cresce il cinema digitale in Giappone

In Giappone stanno aumentando notevolmente gli schermi e le sale che possono trasmettere in 3D. Secondo le stime, nel 2018 più di 4 schermi su 5 saranno compatibili con le tecnologie di proiezione digitale, mentre attualmente gli schermi compatibili corrispondono al 10% del totale e solo una sala su 5 permette di trasmettere film in 3D. La società di consulenze giapponese Seed Planning ha pubblicato uno studio, in base al quale risulta che attualmente solo una parte dei 3.360 schermi cinematografici è digitalizzata, ma gli operatori delle varie sale si stanno muovendo per far “evolvere” i propri schermi. Secondo le previsioni della società, infatti, “nel 2010 sarà superata la soglia del 10%, nel 2012 quella del 20%, nel 2014 si sarà vicini al 40% per arrivare al 2018 quando si supererà l’80%”. Sempre secondo le stime, tuttavia, il numero degli schermi sarà ridotto, arrivano a 3.000 schermi in Giappone.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: