Twitter vietato ai politici giapponesi durante la campagna elettorale

Il governo giapponese ha stabilito che durante la campagna elettorale, in previsione delle elezioni del 30 agosto, i candidati politici non potranno utilizzare Twitter. Infatti per il governo l’utilizzo del famoso servizio di microblogging è contrario alle norme che regolano le forme di propaganda elettorale. Il divieto arriva dopo l’interpellanza di Kenzo Fujisue, senatore dell’opposizione, che ha chiesto spiegazioni prima dell’inizio della campagna elettorale, che inizierà il 18 agosto. Per il governo giapponese i messaggi che si possono lasciare su Twitter possono essere considerati come “letteratura e immagini”, ritenuti illegali per le attività di propaganda elettorale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: