“Humanized, il volto, il corpo, la città” a Tokyo

Sabato 18 luglio sarà inaugurata a Tokyo, nella sede dell’Istituto italiano di Cultura a Kudanshita, la mostra dell’artista romano Stefano Centonze, in arte Onze, “Humanized, il volto, il corpo, la città”. La mostra è organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura e dalla Beware of the Wolves di Roma, in collaborazione con Garde Italy, con la NABA di Milano e con Dei Mille Napoli, con il Patrocinio del Comune di Roma, della Fondazione Italia Giappone e della Regione Campania, ed è curata da Ferruccio Giromini. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 1° agosto. Nella mostra sono state raccolte le opere realizzate da Onze dal 2007 ad oggi, legate ai temi del volto, del corpo e della città. Secondo Goffredo Fofi “i volti, i corpi, i paesaggi di Onze partono dalle avanguardie storiche, e tornano indietro, ma allo stesso tempo sono di oggi, sono nostri, sono contemporanei, appartengono all’era che viene detta della globalizzazione. La sua esplorazione è coerente, conseguente ed è la spia di un’irrequietezza da cui chi è vivo non dovrebbe mai sentirsi escluso”. Per il curatore della mostra, le opere di Onze rappresentano “una sfida in cui il prodotto richiesto dovrà innanzitutto essere funzionale al suo compito, soddisfare le aspettative del cliente e, ultimo ma non ultimo, essere degnamente rappresentativo dello stile dell’autore”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: