Influenza suina: virus resistente agli antivirali

In Giappone ed in Danimarca sono stati registrati i primi casi di persone contagiate dall’influenza suina, il cui virus si sta dimostrando resistente agli antivirali. Ciò significa che il virus sta mutando. Il ministero della Salute giapponese ha comunicato di aver identificato il primo caso di mutazione del virus H1N1, resistente all’antivirale Tamiflu. La persona contagiata è un uomo che ha contratto la nuova influenza nella prefettura di Osaka. Un caso simile si era registrato in Danimarca. Ed intanto dalla Gran Bretagna arriva la stima che la nuova influenza raggiungerà la quota di 100.000 nuovi casi al giorno entro la fine di agosto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: