Preoccupazione per gli scontri in Iran

Hirofumi Nakasone, Ministro degli Esteri giapponese, ha dichiarato che il Giappone è fortemente preoccupato per le proteste e gli scontri che si sono verificati in Iran dopo le elezioni presidenziali, che hanno portato la conferma di Mahmud Ahmadinejad. Il ministro ha infatti detto che “una situazione che genera vittime deve essere evitata e, per questo motivo, il nostro Paese invita con forza a raggiungere una soluzione pacifica”, aggiungendo che “pareri e opinioni diverse devono essere adeguatamente rispettati”. Per questo motivo l’Iran dovrebbe essere “quanto più aperto possibile”. In settimana Nakasone parteciperà al vertice G8 di tre giorni dei ministri degli Esteri, che inizierà giovedì a Trieste, e ad una riunione ministeriale dei Paesi dell’Ocse, che si svolgerà a Parigi, sempre giovedì, sulla stabilizzazione di Afghanistan e Pakistan.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: