I giovani studenti giapponesi sono dipendenti dal telefonino

Gli studenti delle scuole elementari e quelli delle scuole medie del Giappone sono dipendenti dal telefonino. La loro è una vera e propria dipendenza psicologica, tanto che più di un quarto degli studenti ha dichiarato di sentirsi molto ansioso se non riceve, in tempi brevi, risposta ad sms ed email inviate col cellulare. L’Associazione Nazionale dei Genitori e degli Insegnanti ha condotto un sondaggio tra i giovani alunni per scoprire il rapporto che hanno con il cellulare. Sono stati intervistati 2.400 bambini del quinto anno delle scuole elementari e 2.400 studenti del secondo anno delle scuole medie. Il 25% degli alunni delle scuole elementari ed il 26% degli alunni delle scuole medie hanno detto di soffrire di attacchi di ansia in caso di risposte tardive. Un dato allarmante, soprattutto se si considera che nel precedente sondaggio, condotto nel 2007, la percentuale di studenti ansiosi per questo motivo era inferiore del 7%. Per il presidente dell’Associazione “email e messaggini possono diventare l’anticamera della dipendenza da cellulare”, per questo “è necessario un dialogo tra genitori e figli per regolare insieme l’utilizzo del telefonino”. Il 20% dei bambini del quinto anno delle scuole elementari posseggono un telefonino, mentre per gli studenti del secondo anno delle scuole medie il livello sale fino al 42%. Il 16% degli studenti delle scuole medie inviano e ricevono più di 50 sms al giorno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: