Sorrisometro per gli impiegati giapponesi

Smile

Smile

In Giappone è stato introdotto l’uso del “sorrisometro” per le persone che lavorano a contatto con la gente. In questo modo le aziende possono valutare il sorriso dei propri dipendenti, per stabilire se è un sorriso sincero o di circostanza.
Lo “smile scan” è costituito da una speciale fotocamera, molto simile ad una webcam, che si può montare davanti ai monitor del computer oppure sulle pareti di una stanza.
La fotocamera riprende il sorriso dei dipendenti che si trovano sul posto di lavoro, per determinarne il significato.
Attualmente viene utilizzato dal gestore ferroviario Jr West.
Il congegno si può acquistare al prezzo di 300.000 yen, pari a circa 2.300 euro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: