Sony costretta a chiudere 8 fabbriche

Tempi duri per il colosso giapponese dell’elettronica: l’hanno finanziario si è chiuso lo scorso 31 marzo con forti perdite rispetto all’anno precedente e l’azienda ha annunciato la chiusura imminente di 8 fabbriche: 4 in Giappone e 4 all’estero. Nell’ultimo anno l’azienda ha perso 227,8 miliardi di yen, dovuto principalmente al calo della domanda, alla crescente concorrenza e al rialzo dello yen che ha reso le esportazioni più difficili. La gestione dell’ultimo anno fiscale si è così chiusa con un rosso di 294,31 miliardi di yen. Per l’anno in corso si prevede che le perdite arriveranno almeno a 110 miliardi di yen. Secondo le previsioni, prima del 2011 l’azienda non riuscirà a risalire.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: