Quattro candidature per le licenze 3,9 G

Lo scorso 7 maggio si è chiuso in Giappone il termine per la presentazione delle offerte relative all’acquisizione delle licenze dei servizi con rete 3,9 G. Il Ministro degli Interni e delle Telecomunicazioni del Giappone ha dichiarato di aver ricevuto quattro candidature, da parte dei quattro operatori mobili nazionali: NTT DoCoMo, KDDI, Softbank Mobile ed Emobile. I nuovi operatori mobili potranno utilizzare le frequenze comprese tra i 2.010 e i 2.025 MHz, adatte alla tecnologia Long Term Evolution (LTE). Entro l’estate arriverà la decisione finale per l’assegnazione delle licenze. La LTE permette il trasferimento dati ad una velocità superiore rispetto all’attuale HSDPA.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: