Niente sconti per la Wii

La Nintendo ha annunciato che non ci saranno tagli al prezzo della Wii e nemmeno a quello del DSi, dopo l’annuncio simile della Sony per quanto riguarda la Psp. L’azienda giapponese ritiene infatti che, nonostante la crisi, la gente continua a mantenere le console in cima alla propria lista dei desideri e quindi non c’è motivo di diminuire il prezzo di vendita. La notizia è stata diffusa direttamente dal presidente Satoru Iwata. Infatti con la crisi la gente tende ad uscire di meno: quindi, restando a casa, di dedica più tempo ai videogame. Inoltre il presidente ha dichiarato che nei primi giorni di vendita della nuova console portatile, la Nintendo DSi, sono stato raggiunti risultati molto soddisfacenti: 300.000 copie vendute sia in America che in Europa. Iwata non ha escluso che in futuro non ci potranno essere sconti per la console, ma al momento non sono in programma.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: