Il Giappone riconosce i matrimoni gay internazionali

Il governo giapponese ha annunciato che riconoscerà i matrimoni dei cittadini omosessuali che si sposano nei paesi che lo permettono. Il Ministro della Giustizia ha infatti dato alle autorità locali l’autorizzazione a rilasciare una certificazione alle coppie dello stesso sesso che vogliono sposarsi in paesi stranieri. Notizia particolare dal momento che il Giappone non permette i matrimoni tra persone dello stesso sesso. Ma allo stesso tempo autorizza, quindi, coloro che vogliono sposarsi a farlo liberamente nei paesi in cui è permesso. In questo modo, anche se nel paese non si possono effettuare i matrimoni tra persone dello stesso sesso, il governo è comunque pronto ad accettare e a riconoscere le unioni di questo tipo avvenute il altri stati.  Il Giappone inoltre è una delle nazioni che ha sostenuto il documento delle Nazioni Unite per la battaglia internazionale della depenalizzazione dell’omosessualità.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: