Il Giappone paga il rimpatrio ai disoccupati stranieri

Il governo giapponese ha deciso di offrire trecentomila yen, che corrispondono a 2.288 euro, ad alcuni stranieri che hanno perso il lavoro nel paese. Il finanziamento potrà essere utilizzato per l’acquisto di un biglietto aereo. Il programma è destinato ad alcune migliaia di sudamericani di origine giapponese, tornati nel paese dei loro nonni con un permesso di lavoro nell’industria. Molti di questi sono brasiliani ed erano stati assunti nelle case automobilistiche. Il governo vuole perciò aiutarli a tornare a casa, per ridurre la pressione sul mercato del lavoro e alleggerire le statistiche sulla disoccupazione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: