Corrente wireless per il Giappone

Il governo giapponese ha avviato un tavolo di lavoro per lo sviluppo e la standardizzazione di tre tecnologie per la trasmissione senza cavi di energia elettrica. Il governo infatti si è mostrato molto interessato alla possibilità di avviare tecnologie di trasmissione wireless dell’energia elettrica. La proposta iniziale è stata formalizzata da Toshiba, che sta ora svolgendo un’attenta valutazione grazie ad un apposito team coordinato dal Radio Wave Policy Council, un gruppo di studio del ministero. Obiettivo della ricerca è di poter arrivare ad una commercializzazione di queste tecnologie tra il 2015 ed il 2020. La prima tecnologia si basa sull’induzione elettromagnetica che permette di trasmettere l’energia elettrica in un raggio molto ristretto. Inoltre c’è un’altra tecnologia, sviluppata dal MIT, che utilizza le frequenze di risonanza per trasmettere l’energia elettrica tra due bobine non fisicamente collegate tra loro. L’ultima tecnologia allo studio è stata ultimamente presentata da Intel all’IEEE Radio and Wireless Symposium e si basa su un sistema di raccolta delle normali onde radio che vengono convertite in corrente continua grazie ad appositi rettificatori.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: