Hinamatsuri: dal Giappone a Moneglia

Hinamatsuri

Hinamatsuri

Il prossimo 3 marzo, come ogni anno, si festeggia in Giappone l’Hinamatsuri, la festa delle bambole, una giornata dedicata ai sogni e alla felicità, ideata per esaudire i desideri delle bambine.
La festa si chiama anche “Momo no sekku”, festival del Fior di Pesco, perché in questo mese la fioritura annuncia l’arrivo della primavera. Secondo la tradizione, le famiglie con figlie femmine devono costruire bambole speciali e decorarle con boccioli di fior di  pesco.
Le bambole devono essere collocate in una sorta di presepe su un tappeto rosso con l’imperatore, l’imperatrice e altri personaggi.
Davanti a questa specie di “altare” i genitori ed i parenti possono pregare per la buona crescita e la felicità delle bambine. Sempre secondo la tradizione, le bambole hanno la la capacità di fermare gli spiriti malvagi. La tradizione giapponese sbarca quest’anno anche in Italia, non il 3 marzo come nel paese del Sol Levante ma il 21 marzo, in occasione dell’arrivo della primavera, al Museo d’Arte Orientale di Genova.
Per questa particolare festività saranno organizzati minicorsi di origami, giochi e visite guidate per le bambine, dalle ore 15:30 alle ore 17:00.
Se volete far divertire le vostre bambine per un pomeriggio all’insegna della tradizione giapponese, allora non lasciatevi sfuggire questa festa per l’arrivo della primavera.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: