I sogni finiscono sullo schermo

Sogno

Sogno

Alcuni ricercatori giapponesi hanno ideato una tecnologia che permette di trasferire i sogni (ma anche i semplici pensieri) dalla mente umana allo schermo di un computer.
Gli scienziati dell’ATR Computational Neuroscience Laboratories sono guidati da Yukiyasu Kamitani, ricercatore del laboratorio e docente del Nara Institute of Science and Technology ed hanno realizzato questa nuova tecnologia partendo dai processi di riconoscimento dell’immagine che avvengono nella retina dell’occhio umano.
La retina umana riesce a convertire una immagine in segnali elettrici che arrivano alla corteccia visuale cerebrale. I ricercatori hanno analizzato proprio i segnali che vengono presi dalla retina e trasformati in immagini, esaminando alcuni test.
L’esperimento consisteva in mostrare ad alcune persole le sei lettere che compongono la parola “neuron” ed analizzando l’attività cerebrale hanno provato a ricostruire le stesse lettere sullo schermo del computer.
Il portavoce dell’ATR Computational Neuroscience Laboratories ha così spiegato l’esperimento: “Applicando questa tecnologia si può registrare e rivedere quello che a livello soggettivo viene percepito dalle persone, come per esempio i sogni. E’ la prima volta al mondo che si può visualizzare quello che la gente vede direttamente dall’attività cerebrale”. Per il momento gli esperimenti hanno portato a riprodurre semplici immagini, ma la ricerca potrà portare a riuscire a trasferire i sogni sullo schermo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: