Gadget vietati ai minori

In Giappone è stata ideata la SOM, una macchina per l’autoerotismo, per donne o uomini. In tempi in cui il cybersesso è sempre più diffuso, questa macchina è uno “stimolo” in più per chi ama questo tipo di “iniziative”.
La macchina costa 385 euro e può essere collegata via USB a qualsiasi computer.
In genere può essere utilizzata insieme alla famosa serie di videogame prodotta da 0verflow (School Days e Cross Days).
Una volta collegato al pc, la macchina può essere utilizzata per “interagire” con il gioco. Un modo per trovare piacere personale.  Il gioco è infatti dotato di vibrazione e si muove assecondando quanto avviene sullo schermo.
Per il momento non si hanno notizie su una eventuale diffusione della macchina in Europa o negli Stati Uniti. C’è anche una versione tascabile da portare sempre in borsa, per ogni evenienza.
Per le parti del particolare gadget che entrano in contatto con le zone più delicate è stato utilizzato un materiale chiamato “septon”. E secondo i realizzatori, “il suo tocco soffice garantisce un piacere lussurioso maggiore dell’equivalente reale”.

Advertisements

1 Response so far »

  1. 1

    Zio Walter said,

    Addirittura….io posto quasi sempre follie derivanti dal Giappone…ma ora esagerano!! fermatelii!! 🙂


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: