Chiesta l’esclusione del Giappone dai colloqui sul nucleare

Secondo un quotidiano nord-coreano il Giappone avrebbe creato ostacoli nelle trattative a sei per lo smantellamento del programma atomico.
La Corea del Nord ha così chiesto l’esclusione del Giappone dal colloquio a sei sul nucleare. La Corea del Nord ha inoltre accusato il Giappone di non aver concesso gli “aiuti economici e le forniture di energia” sanciti dagli accordi.
Dal canto suo Tokyo respinge le accuse e ribatte sostenendo che Pyongyang non ha fatto chiarezza sulla sorte dei cittadini giapponesi rapiti dalla Corea del Nord tra gli anni ’70 e ’80.
Nel febbraio 2007 è stato raggiunto un accordo, in base al quale il regime di Pyongyang ha acconsentito a smantellare il programma nucleare in cambio di aiuti e incentivi all’economia.
Ma nelle scorse settimane la situazione è sembrata precipitare e si è temuta una ripresa delle attività da parte dei nord-coreani.
Gli Stati Uniti per migliorare le relazioni diplomatiche ha rimosso il paese dalla “lista nera” degli Stati fiancheggiatori del terrorismo. Ma questa decisione è stata considerata estremamente disdicevole dal Giappone. Nel frattempo il presidente della Corea del Sud, Lee Myung-bak, ha dichiarato di “non poter dire se la Corea del Nord possieda o meno armi nucleari”, ma di essere sicuro che hanno “le competenze tecnologiche per poter costruire un’arma nucleare”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: