Paura nel nuoto sincronizzato

Paura durante l’esercizio di nuoto sincronizzato della squadra giapponese alle Olimpiadi di Pechino.
Una delle otto atlete del Giappone ha avuto un malore mentre stava svolgendo l’esercizio con le sue compagne di squadra ed è rimasta sott’acqua.
Hiromi Kobayashi è svenuta mentre effettuava un’apnea ed è sparita sott’acqua.
Yumiko Ishiguro, la riserva della squadra, si è subito tuffata in acqua insieme ai bagnini per soccorrere la compagna, che è stata prontamente portata a bordo vasca e poi negli spogliatoi.
La squadra giapponese ha poi continuato la gara, restando però fuori dal podio e fermandosi al quarto posto della classifica.
Una portavoce della squadra ha dichiarato che l’atleta giapponese che si è sentita male ha avuto una iperventilazione da stress, ma ora sta bene.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: